12:00 - July 03, 2017
Notizie ID: 3481888
Londra-Iqna-Paul Pogba ha condannato l'attentato terroristico di Manchester definendolo contrario ai principi dell'Islam
Giocatore musulmano del Manchester United:l'Islam non ha niente a che fare con il terrorismo

Paul Pogba,giocatore musulmano della squadra di calcio del Manchester United,ha rilasciato delle dichiarazioni sul recente attentato terroristico nella citta' di Manchester.

Pogba,condannando con forza il grave atto terroristico,ha negato qualsiasi legame tra il vero Islam e gli autori degli attacchi.

Egli ha dichiarato:"E' un periodo molto difficile,ma non dobbiamo arrenderci.Non possiamo permettere che i terroristi si impossessino delle nostri menti.Dobbiamo lottare.I fatti negativi non ci devono impedire di continuare a condurre la nostra vita".

Pogba ha continuato:"Nessuno e' autorizzato a togliere la vita ad un'altra persona.Uccidere una persona e'  contro la ragione ed inumano.Non si puo' giustificare un atto del genere con la religione.Questo non e' Islam,e tutti lo sanno.Non sono l'unico a dirlo."

Il calciatore di fede islamica,che ha da poco perso il padre,ha aggiunto:"Quando perdi una persona a cui vuoi molto bene,non pensi piu' come prima.Per questo dico di sfruttare al meglio la vita,perche' essa passa molto velocemente".

Paul Pogba gioca attualmente per il Manchester United e la nazionale francese.Egli e' un musulmano devoto,nato nel 1993 alla periferia di Parigi,da genitori provenienti dalla Guinea.









Iqna-E' autorizzata la riproduzione esclusivamente citando la fonte


Nome:
Email:
* Commento: