IQNA

5:46 - October 06, 2017
Notizie ID: 3482208
Il Cairo-Iqna-Secondo il direttore del centro per le ricerche archeologiche della zona nord dell'Egitto,il patto scritto tra il Profeta Mohammad(SW) e la comunita' cristiana della penisola arabica,e' il primo documento ufficiale in cui si affermano i diritti delle diverse religioni.
Profeta Mohammad(SW),fautore del primo codice per il rispetto delle diverse religioni

Secondo il direttore del centro per le ricerche archeologiche della zona nord dell'Egitto,il patto scritto tra il Profeta Mohammad(SW) e la comunita' cristiana della penisola arabica,e' il primo documento ufficiale in cui si affermano i diritti delle diverse religioni.

Abd el-Rahim Reihan ha dichiarato a tal proposito:"Il patto tra il Profeta Mohammad(SW) e la comunita' cristiana di Medina e' un perfetto esempio di rispetto dei diritti delle minoranze religiose.Una copia di tale documento e' custodita nel monastero di Santa Caterina sul Monte Sinai".

Secondo l'archeologo,il documento originale era custodito per secoli nel monastero di Santa Caterina,ma nel 1517,in seguito alla conquista dell'Egitto ad opera del sultano ottomano Selim,il documento fu trasferito dagli ottomani a Costantinopoli,ma ando' perduto negli anni successivi.Una copia dell'originale resta pero' custodita nel monastero".

Il patto in questione e' stato redatto il giorno 3 del mese arabo di Moharram dell'anno 2 dell'egira,tra il Profeta Mohammad(SW) e la comunita' cristiana di Medina.Nel documento viene garantito ai cristiani della citta' il diritto di professare liberamente la propria religione nei propri luoghi di culto,che sarebbero stati protetti dai musulmani.Inoltre i musulmani si assumevano la responsabilita' di aiutare la comunita' cristiana nel riparare le chiese ed i luoghi di culto cristiani qualore ce ne fosse stato bisogno.Nel documento e' riportato anche che se per un qualsiasi motivo le chiese fossero andate distrutte,i musulmani non avrebbero avuto il permesso di utilizzare i materiali da esse ricavate.

Secondo le fonti il patto e' stato redatto nella moschea di Medina tra il Profeta(SW) e la comunita'  cristiana della citta',e scritto direttamente per mano dell'Imam Ali(AS).







  

Iqna-E' autorizzata la riproduzione esclusivamente citando la fonte

Nome:
Email:
* Commento: