IQNA

23:56 - July 09, 2019
Notizie ID: 3484121
Baghdad-Iqna- I pellegrini iraniani che desiderano recarsi in Iraq per il pellegrinaggio di Arbain non avranno più bisogno di procurarsi il visto d'ingresso in Iraq
Arbain 2019: pellegrini iraniani potranno recarsi in Iraq senza visto

Hossein Zolfaqari, deputato per la sicurezza e le forze dell'ordine del ministero dell'Interno iraniano e capo del quartier generale centrale di Arbaeen, ha detto che i pellegrini che vanno in Iraq durante l'Arbaeen dovranno solo portare con sé il passaporto e le copie di assicurazione per attraversare il confine.

Ha detto che la decisione è stata presa durante il suo recente incontro con un funzionario del ministero degli interni iracheno.

Nell'incontro, ha osservato Zolfaqari, la bozza di un memorandum d'intesa sulla partecipazione degli iraniani al pellegrinaggio di Arbaeen è stata firmata dalle due parti.

Ha aggiunto che in base all'accordo, i pellegrini iraniani possono attraversare il confine senza visto e avranno solo bisogno del loro passaporto timbrato dalla polizia di frontiera irachena.

Arbaeen arriva 40 giorni dopo Ashura, l'anniversario del martirio del terzo Shia Imam, Imam Hussein (AS).

Ogni anno, un'enorme folla di Sciiti gregge a Karbala, dove si trova il sacro tempio dell'Imam Hussein (AS), per celebrare riti di lutto.

Negli ultimi anni, circa 20 milioni di pellegrini da tutto il mondo hanno preso parte alle cerimonie funebri nella città santa irachena che segna Arbaeen.

Arbaeen cadrà sabato, 19 ottobre di quest'anno.

Si prevede che il numero di iraniani nel pellegrinaggio di quest'anno in Arbaeen superi i 3 milioni.

 

http://iqna.ir/fa/news/3825611

Nome:
Email:
* Commento: